Stefano Capaccioli

Esperto

Dottore Commercialista dal 1995, Revisore legale dal 1999, Giornalista Pubblicista dal 2020. Studioso della frontiera del diritto, la ove si interseca con la tecnologia. Autore del primo libro sulle criptovalute e sui bitcoin in Italia e di numerosi altri, compreso articoli, saggi e post sulle principali riviste. Relatore e formatore in materia di criptovalute, criptoattività e bitcoin. Laurea in Economia e Commercio e cultore della materia in Informatica Giuridica Avanzata all’Università degli Studi di Milano.

L’approccio alla sostenibilità digitale è culturale, dato che non tutto quello che è nuovo è buono e non tutto quello che è buono è nuovo, deve muoversi in alcune direzioni: 1) Concettuale e cognitiva, dato che senza conoscere le implicazioni della tecnologia è difficile discernere i salti in avanti (degli entusiasti) e le resistenze (dei restauratori) ai progressi digitali. 2) Strutturale, con verifica dello status quo sul paradigma tecnologico presente e quanto la struttura sia utile e funzionale all’uomo. 3) Analitica, per comprendere quello che sta succedendo poiché l’innovazione non chiede permesso, non segue traiettorie definite o definibili, ma si diffonde e basta.

LinkedIn | Twitter

Gli altri membri del Comitato Scientifico e di Indirizzo

Cerca